Torta salata di melanzane

Ho preparato la sfoglia con farina integrale con la ricetta che trovate qui nel sito. Ho poi preso una melanzana di medie dimensioni, del formaggio light e della passata. Ho tagliato con la mandolina la melanzana in modo da formare dei dischi. Ho steso la sfoglia in una teglia con carta forno, poi ho steso un primo strato di melanzane. Un pizzico di sale ed uno strato di formaggio ed un po’ di passata. Poi così via fino alla fine. L’ultimo pezzo di melanzana l’ho tagliato a pezzetti molto piccoli e stesi sopra l’ultimo strato. Un ultimo velo di sale e pepe e formaggio e poi in forno a 190 gradi per 40 minuti

Focaccia con Farina d’avena

Non avevo idea del risultato ma ci ho provato. Alla fine non è male ma si può perfezionare

300 grammi di farina di avena 175 grammi di acqua, 5 grammi di sale , una bustina di lievito istantaneo,1 cucchiaio di olio extravergine ed un pizzico di zucchero. Io ho messo anche un cucchiaio di semi di chia. Mescolate le polveri e poi aggiungere il resto. Io ho lasciato lievitare per vedere se si ammorbidiva. Poi stendere in una teglia e cuocere a 180 per 40 minuti. Volendo si può cuocere in padella con 9 minuti per lato

Hummus di rape Rosse

Ormai non posso farne a meno, gli hummus sono diventati la mia passione.

Ingredienti:

100 grammi di ceci già cotti

60 grammi di rape rosse bollite

10 grammi di limone

1 cucchiaino di salsa thain

2 cucchiaini di olio extravergine

1 bubetto di ghiaccio

2 cucchiaini di acqua

Pepe

Sale

Procedimento

mettere tutto in un mixer e frullare per bene. aprire di tanto in tanto per mescolare ed assaggiare per regolare. in questa versione ho aggiunto anche del peperoncino in polvere

Crema di nocciole

Diciamo che assomiglia alla Nutella ma è molto più sana.

300 grammi di nocciole, 40 grammi di zucchero dì canna ,15 grammi di cacao amaro ed un pizzico di sale. Mettere tutti gli ingredienti in un mixer e frullare. Ci vuole tempo e pazienza. Subito sembrerà una farina, ma continuando diventerà una crema. Lasciar riposare mezz’ora e poi mettere in frigo

Marmellata Crudista di mele

Secondo esperimento di giornata. Non ero molto fiducioso ma dopo l’assaggio ho cambiato idea.

Ho usato 130 grammi di mela rossa ( sbucciata e senza torsolo) 70 grammi di datteri pesati senza semi e 50 grammi di uva secca più un cucchiaio di succo di limone. Per iniziare ho frullato la mela con il frullatore ad immersione. Ho aggiunto il succo di limone, l’uvetta un po’ per volta ed infine i datteri fino ad ottenere una consistenza densa. Viene molto dolce. La prossima volta provo a mettere meno datteri ma è veramente buona.

Peperoni ripieni al Pancotto

3 peperoni, 8 fette di pane integrale, 1 uovo, 50 grammi di albume, 40 grammi di grana, carote , patata, sale pepe ed olio. Per prima cosa preparare un brodo con circa 2 litri di acqua e le palate e carote. Potete fare il brodo a piacere. Lasciare bollire 20 minuti, salare ed iniziare a mettere le fette di pane a pezzetti. Il pane dovrà assorbire tutto il brodo e rimanere una pappina densa quindi regolatevi voi. Se serve mettere altre fette oppure mettetene di meno. Far poi raffreddare e nel frattempo lavare e tagliare i peperoni come se fossero dei contenitori. Una volta raffreddato il pane, aggiustare con sale e pepe, aggiungere uovo e 50 grammi di albume più il grana padano. Mescolare per bene e poi riempire i peperoni. Infornare per 40 minuti a 180 gradi e poi altri 5 con il grill acceso. Togliere dal forno e lasciare raffreddare.

Lasagna Crudista

Non me ne voglia nessuno, ma oggi ho provato a fare una lasagna crudista.

1 zucchina

1 mela

pepe

olio extravergine

Ho lavato la zucchina e l’ho spelata con lo sfogliatore per verdure, creando questa specie di sfoglia.

ho poi tagliato a fette molto sottili la mela ed ho poi composto i vari strati alternando zucchina e mela.

infine, una spolverata di pepe ed un filo di olio.

Pane senza glutine con semi di Chia

Oggi ho preparato questo pane, adatto sia a chi è intollerante al glutine , ma anche a chi, come me soffre da anni di ipotiroidismio. ormai è chiaro che il glutine non vada molto in accordo con la tiroide.

ho messo 500 grammi di farina senza glutine

350 grammi di acqua

30 grammi di olio extravergine

1 bustina di lievito

mezzo cucchiaiono di zucchero

1 cucchiaino colmo di sale iodato

2 cucchiaini di semi di chia

Mescolare tutte le polveri per bene. aggiungere poi olio ed acqua. la farina senza glutine è diversa quindi regolarsi di conseguenza con acqua.

mescolare per bene ed alla fine aggiungere i cucchiani di semi.

far lievitare 3 ore. poi stendere in una pirofila e far lievitare altre 2 ore.

infornare a 180 gradi per 35 minuti.